Offlimits Supermoto

Nuova versione del video Offlimits Supermoto Actions

19 Febbraio 2014

E' da oggi online una versione del video Offlimits Supermoto Actions più intensa, più accattivante, con in aggiunta il suond del motore.

Link al video su YOUTUBEhttp://www.youtube.com/watch?v=j9_YLy0C1a0

 Screenshot derapata

Leggi tutto: Nuova versione del video Offlimits Supermoto Actions

Le due giovani promesse Alex Morosi e Francesco Mongiardo con noi nel Dirt Track

7 Maggio 2018

Vi proponiamo questo breve video che sintetizza una giornata di allenamento nel Dirt Track di due forti giovani promesse della velocità Francesco Mongiardo e Alessandro Morosi, attualmente impegnati nel CIV pre-Moto 3.

Proprio questo weekend sono stati autori di splendide gare al Mugello salendo entrambi sul podio. Alessandro ha strepitosamente vinto una delle due gare, mentre Francesco torna a casa soddisfatto con un bel 3° posto. Entrambi hanno avuto problemi tecnici che hanno compromesso il risultato della seconda gara.

Il link al video, registrato settimana scorsa a Badia di Calavena: https://www.youtube.com/watch?v=jD6SV-NsL7c

Sempre più piloti stanno scoprendo l'incredibile efficacia degli allenamenti di Dirt Track (che in sostanza viene distinto dal Flat Track per la presenza del freno davanti e pista con curve anche verso destra), i vantaggi si possono riassumere in:

- miglioramento della sensibilità di guida;

- padronanza del mezzo;

- possibilità di fare delle simulazioni di gara/bagarre in sicurezza;

- ottimo allenamento fisico;

- costi contenuti, sia per acquistare il mezzo, che per girare in pista, che per gestirlo.

Leggi tutto: Le due giovani promesse Alex Morosi e Francesco Mongiardo con noi nel Dirt Track

Comunicato Offlimits Racing: prima tappa di campionato Italiano FMI

17 Aprile 2018

Si è tenuta sabato 14 Aprile  a Lonigo la prima tappa del campionato Italiano di Flat Track alla quale il team Offlimits Racing con Gianni Borgiotti ha chiaramente preso parte.

Grande novità di quest’anno per noi sono le nuove moto KTM 450 e, sebbene abbiano ancora il motore di serie, si sono dimostrate da subito competitive e con un grandissimo potenziale. L’unica nota dolente riguarda l’erogazione, piuttosto brusca ai bassi regimi. Per far fronte a questa difficoltà abbiamo utilizzato dei rapporti più lunghi che però penalizzavano l’ingresso curva e la velocità di percorrenza.


Le batterie di qualifica si svolgono senza intoppi con 2 vittorie e 2 secondi posti.

Pronti per la prima finale dell’anno Gianni scatta bene al semaforo verde, trovandosi da subito in seconda posizione dietro al campione del mondo Francesco Cecchini su moto prototipo Zaeta. Francesco, nell’arco dei giri, prende un leggero margine e Gianni a pochi giri dalla fine viene tallonato da Kevin Corradetti, un giovane pilota che su una moto 250cc con ruote da 17pollici (entrambi dettagli tecnici che con un pilota leggero garantiscono un vantaggio rispetto ad una 450 con ruote da 19) era nettamente e ovviamente più veloce in percorrenza di curva. A pochi giri dalla fine riesce ad avere la meglio su Gianni, tagliano il traguardo molto vicini. Il quarto concorrente risulterà decisamente attardato.

Torniamo a casa con un soddisfacente terzo posto, consapevoli di poter essere più veloci un volta ultimato lo sviluppo della nuova moto ed averla opportunamente testata.

L’obbiettivo sarà quello di vincere il campionato e contiamo di aver le carte in regola per tentare la difficile impresa. Il nostro diretto rivale, Francesco Cecchini, pluricampione iridato e italiano, per giunta su una moto estremamente competitiva (purtroppo per noi superiore alle moto di derivazione cross), sarà sicuramente un avversario molto difficile da battere.

Ricordiamo che il prossimo weekend domenica 22 avrà inizio il Trofeo Dirt Track Italia a cui collaboriamo alla sua organizzazione presso la pista di Dirt Track di Borgo Santa Rita. Il giorno prima della gara abbiamo organizzato una giornata di corsi di guida e prove libere aperta a tutti. Sulla nostra home page www.offlimitsupermoto.it trovate la relativa locandina!

Leggi tutto: Comunicato Offlimits Racing: prima tappa di campionato Italiano FMI

Contatti - Chi Siamo

 

SEDE LEGALE TELEFONO E-MAIL

Via G.Falcone, 25

20010 - Bareggio (Mi)

Tel. 3468093672

Info corsi e noleggio Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Info Offlimits Shop Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 


La OFFLIMITS SUPERMOTO è un'azienda milanese nata nel 2008 per mano del giovane imprenditore Gianni Borgiotti ed offre con passione e competenza diversi servizi nell'ambito delle due ruote:

CORSI DI GUIDA;

NOLEGGIO MOTO E ABBIGLIAMENTO TECNICO;

ORGANIZZAZIONE EVENTI;

• REALIZZAZIONE E MONTAGGIO VIDEO;

VENDITA PRODOTTI E CONSULENZA

La FILOSOFIA della Offlimits Supermoto è espressa sinteticamente dalla ragione sociale: OFF-LIMITS, senza limiti, senza compromessi, voler essere eccellenti ed offrire un servizio di qualità; ma significa anche, nel contesto dei nostri corsi di guida, permettere al cliente di avvicinarsi rapidamente ai propri limiti e di oltrepassarli in sicurezza.

La formazione è l'attività che ci ha reso noti in tutto il mondo vantando centinaia di feedback positivi e nessuno negativo. Teniamo corsi in Italia ma anche all'estero su richiesta. 

In 10 anni di attività sono stati svolti centinaia di corsi di guida che ci classificano di gran lunga come i leader nel settore Superotard e Dirt Track.


GIANNI BORGIOTTI - Titolare, Manager ed Istruttore di Guida

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Istruttore di guida di grande talento con notevole esperienza, Gianni è la mente e il braccio della Offlimits Supermoto occupandosi a tempo pieno e con passione della gestione dell'azienda: organizza e gestisce i corsi, monta video, collabora a gestire l'Offlimits Shop, si occupa dei social network ecc. Per anni Gianni è stato Istruttore di guida Federale per entrambe le specialità asfalto e terra.

Gianni Borgiotti

Nato a Milano nel 1980, dopo essersi diplomato come Perito Elettrotecnico Industriale decide di seguire le orme del padre diventando progettista di impianti elettrici. Tre anni più tardi entra con successo all'Albo dei Periti Tecnici Industriali.
Nel Marzo del 2002, all'età di 21 anni acquista dopo tanta attesa e con i primi risparmi la sua prima moto, una Husqvarna 570 R . Da quel giorno la passione per la supermoto lo coinvolge definitivamente. Dopo qualche mese trascorso in strada si attrezza per l'attività agonista acquistando una Vertemati 570. Partecipa l’anno successivo ad alcune gare registrando ottimi risultati che evidenziarono da subito un notevole talento. Negl'anni si susseguono ottimi risultati, nonostante il suo discreto livello di esperienza e lo scarso tempo libero da dedicare alla pratica.

Nel 2008 crea e si dedica interamente  alla Offlimits Supermoto, senza tuttavia interrompere l'impegno nelle competizioni, che comunque resta intermittente per via degli impegni lavorativi. 

Nel 2016 Gianni prova il Flat Track e se ne innamora, decidendo di dedicarsi maggiormente alle competizioni, partecipando quindi da subito al campionato italiano e mondiale.

Contestualmente inizia sempre nel 2016 la collaborazione con Ducati per video promozionali, come ad esempio quello dell'Hypermotard 950SP - Il video - e per corsi di guida con le Scrambler in occasione dei Days of Joy.

 PRINCIPALI RISULTATI SPORTIVI

2003-2013 sesto classificato campionato piemontese, secondo classificato Coppa italia UISP, per tre anni consecutivi secondo classificato Campionato Interregionale FMI di supermotard, vittoria mancata nel 2010 per un'ingiusta penalità.

2014 si dedica maggiormente alle competizioni ottenendo notevoli risultati. Vittoria campionato italiano di supermotard con moto di serie; vittoria campionato TTS; ha vinto le due gare di campionato polacco al quale ha partecipato, 2° alla gara del campionato Supermoto Italian Trophy a San Bonifacio e per concludere in bellezza è salito sul podio anche in EICMA, classificandosi 3° in sella ad una moto di serie in configurazione BIGFOOT. Il video della gara lo si può vedere QUI.
Borgiotti Derapata

2015 Quest'anno è stato di transizione, stanco del supermotard odierno, dove costi elevati e moto sempre più performanti hanno reso la disciplina (a nostro avviso) noisa, Gianni partecipa all'unico campionato dove può utilizzare una moto da cross con sole gomme da asfalto, più divertente e spettacolare. Per cui vince il campionato TTSQUI il video dell'ultima gara di campionato.

2016 Gianni si dedica completamente al Flat Track, partecipa al suo primo campionato italiano chiudendo incredibilmente subito il terza posizione, vince il campionato sardo, vince il TT a Misano Adriatico davanti al campione del mondo e italiano in carica, colleziona diversi podi in gare varie e partecipa al Superprestigio a Barcelllona con Marq Marquez, dove sorprende ancora per essere stato il pilota italiano più veloce, 8° nella classifica internazionale open.

2017 Gianni crea il team Offimits Racing con moto Suzuki. La prestazione, durante lo sviluppo delle nuove moto è stata crescente, per poi giungere all'ultima gara di campionato primo in classifica. Gianni sfiora la medaglia d'oro, e all'ultima curva purtroppo ha la meglio il suo avversario. Conclude comunque il campionato italiano di Flat Track in seconda posizione.

2018 decide di passare a KTM, con cui si trova da subito benne. Deve però vedersela con il campione del mondo in sella ad una moto prototipo, anche durante il campionato italiano. Quasi in tutte le gare si posizione al secondo posto, chiudendo appunto il campionato in 2^ posizione. Vince il Trofeo Dirt Track Italia nella categoria Flat Track pro. 

2019 è stato più difficile degl'altri anni. Gli avversari diventano più veloci e Gianni è costretto ad azzardare delle modifiche alla moto che talvolta l'hanno messo in difficoltà. Tuttavia rimane costantemente nella Top 5 del campionato del mondo, chiuso purtroppo con uno zero all'ultima gara che ha portato ad un 7° posto nella classifica generale. Mentre nel campionato italiano dei problemi tecnici in occasione della penultima gara l'hanno escluso dai primi 3 posti nella classifica finale, chiude il campionato italiano al 4° posto. Finalmente però, come non mai, vicino alla vittoria. Il video dell'ultima gara di campionato - il video -.

 

Tanti auguri dalla Offlimits Supermoto!

24 Dicembre 2013

Auguriamo di cuore tantissimi auguri per un felice Natale a voi ed a tutti i vostri cari.

Epic series: Offlimits Supermoto Actions

PARTNERS

 

 
 
 
 

Video del mese

Iscriviti alla newsletter

Gli ultimi fan...

Gli ultimi fan...